Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Scialpinismo: ai francesi Valerie Rebaut e Valentin Favre il "Rollandoz"

 

Oltre 100 i concorrenti a Rhemes per la 42a edizione del Trofeo

trofeo-rollandoz17x530

RHEMES-NOTRE-DAME. Condizioni ottimali, ieri mattina, a Rhêmes-Notre-Dame, ad accogliere gli oltre 115 concorrenti che hanno dato vita alla 42° edizione del Trofeo Rollandoz, gara nazionale di Scialpinismo, organizzata dallo Sc Granta Parey, inserita nel circuito regionale L'Arca Consulenza Assicurativa.

La categoria Senior parla francese, grazie alle vittorie di Valeri Rebaut e Valentin Favre, mentre nelle giovanili ottime le prestazioni degli atleti valdostani.

Al via il francese Valentin Favre (2h 00'01”) prende immediatamente il largo e conduce gara solitaria. Alle sue spalle si contendono le posizioni sul podio due atleti dello Sc Brusson e, a spuntarla, è Stefano Castagneri (2h 13'53”) su Henri Grosjacques (2h 14'30”). Al quarto posto Mattia Roncoroni (Club de Ski; a 18'04”) e, quinto, un altro transalpino, Alain Bellagamba, con un ritardo di 18'25” dal connazionale. Al femminile, largo successo della francese Valerie Rebaut (2h 51'16”) che precede Claudia Titolo (Sc Valdigne MB; 3h 00'01”) e l'altra transalpina Lætitia Roux (a 24'05”). In quarta posizione la  biellese Milena Ghirardi (a 28'20”) e, quinta, Stefania Canale (Gs Godioz; a 36'24”).

Nei Cadetti, successo di Alberto Gontier (Sc C. Gex; 1h 18'02”) sul vicentino Mattia Tanara (a 2'44”) e su Emil Busso (Sc Gressoney MR; a 10'16”). Negli Juniores, doppietta dei gemelli Guichardaz (Sc C. Gex), che arrivano appaiati, ma la spunta Sebastien (1h 13'11”) su Fabien (1h 13'12”), con terzo e quarto posto a un'altra coppia di gemelli, gli Chanoine dello Sc Valdigne MB: Didier (1h 21'55”) e Jacques (1h 22'51). Al femminile, unica concorrente, la cuneese Francesca Zucco, al traguardo in 1h 58'45.

 

redazione

Pubblicità
Pubblicità