XXI Trofeo Mezzalama in diretta streaming anche su Aostaoggi.it

Il 22 aprile dalle 8.30 per seguire live la Maratona dei Ghiacciai

VALTOURNENCHE. L’adrenalina in vista della partenza della XXI edizione della Maratona dei Ghiacciai inizia a farsi sentire, le 300 squadre iscritte stanno rifinendo la preparazione, mentre lo staff di guide diretto da Adriano Favre sta lavorando sul tracciato in quota per rendere straordinaria la cavalcata tra Breuil-Cervinia e Gressoney attraverso il Monte Rosa.

Il Trofeo Mezzalama, ultima prova stagionale del Circuito La Grande Course, è saldamente legato alla propria storia ed è molto attento agli avvenimenti che in ventuno edizioni hanno caratterizzato i territori che la ospitano. Nella passata edizione, volendo rendere omaggio ai 150 anni della conquista del Cervino, la maratona dei Ghiacciai invertì il suo senso di svolgimento, arrivando a Breuil-Cervinia proprio all’ombra della Gran Becca. Il 22 aprile invece, si ricorderanno i 100 anni della Grande Guerra, con la Fanfara dei Bersaglieri della Val d'Ossola che accompagneranno lungo la via pedonale di Cervinia i 900 mezzalamisti.
Oltre a seguire la storia, il Trofeo Mezzalama è sempre stato al passo con i tempi dimostrando di essere una competizione moderna e dinamica. Oltre alla prova riservata alle categorie giovanili (cadetti e junior), gli organizzatori hanno predisposto una diretta streaming che seguirà tutte le fasi di gara e che potrà essere seguito anche su Aostaoggi.it, Aostaoggi.tv e sulla nostra app (opzione Live Now).

Il racconto inizierà il 22 aprile alle 8.30 del mattino con il commento di Silvano Gadin, telecronista di Eurosport e voce ufficiale del Trofeo Mezzalama dal 2005.  Silvano sarà collegato dal traguardo di Gressoney La Trinité, al suo fianco si alterneranno Stefania Belmondo (2 ori olimpici e 4 titoli di campionessa del mondo nello sci di fondo), Arianna Follis (campionessa mondiale e bronzo olimpico nello sci di fondo e vincitrice di 2 edizioni del Trofeo Mezzalama) e Bruno Brunod (due volte campione del mondo di skyrunning).

Durante la cronaca verranno proposti i momenti chiave della gara (partenza, arrivo al primo cancello, sorpassi e recuperi) e diverse interviste fatte ai protagonisti prima del via.

Gadin potrà anche collegarsi con la telecamera fissa posta al rifugio Quintino Sella dove ci saranno Francesco De Fabiani (vincitore nella stagione 2014/15 e 2015/16 della classifica di Coppa del Mondo sci di fondo under 23) e Paolo Riva (tecnico della squadra italiana di sci di fondo) pronti con aggiornamenti curati e coordinati dal giornalista Maurizio Torri.

Marco Camandona, guida alpina valdostana e amico da sempre del Trofeo Mezzalama, sarà il “jolly” della diretta: collegato telefonicamente si sposterà lungo il percorso per raccontare live le fatiche dei concorrenti.

La diretta streaming terminerà con l’arrivo delle prime squadre femminili previsto intorno alle 11.30.

 

redazione

Pubblicità
Pubblicità