Aosta, al via la sperimentazione del PagoPa per il Cosap 2018

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 

municipio

AOSTA. Il Comune di Aosta ha avviato in via sperimentale i primi servizi di "PagoPa", il sistema di pagamento elettronico delle pubbliche amministrazioni.

L'attivazione riguarda per ora il Cosap 2018, canone per l'occupazione di spazi e aree pubbliche: i circa 900 soggetti interessati stanno ricevendo in questi giorni gli avvisi di pagamento accompagnati da una lettera che spiega come effettuare i versamenti con il nuovo sistema utilizzando il codice Iuv (Identificativo Univoco di Versamento). La scadenza è fissata al 30 aprile visto che la procedura è nuova e sperimentale.

Il pagamento può essere eseguito dal sito del Comune (link) e l'elenco dei punti abilitati è disponibile sul sito dell'Agenzia per l'Italia digitale (agid.gov.it).

Come detto, in questa fase iniziale il sistema riguarda soltanto il Cosap ma in futuro «sarà progressivamente esteso a tutti i pagamenti in favore dell'ente», spiega l'Amministrazione comunale.

 

E.G.