Aosta, la polizia locale è in stato di agitazione

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Polizia locale

AOSTA. La polizia locale di Aosta è in stato di agitazione. Una mossa - spiegano Cgil, Cisl, Savt, Uil e Fialp/Sivder - necessaria per contestare la "totale infruttuosità e difficoltà di confronto con l'Amministrazione comunale in merito alle problematiche annose" del Corpo.

Tra le diverse questioni irrisolte, quelle considerati più urgenti dai sindacati di categoria sono otto: le indennità di maneggio valori, di rischio e di ordine pubblico, i protocolli operativi, la formazione e l'aggiornamento del personale, i progetti di gruppo, la centrale operativa e la dotazione strumentale.

Le OO.SS. lamentano anche il "mancato riscontro al sollecito" del 16 gennaio scorso.



 

 

E.G.