.

Aosta, una nuova strada tra il quartiere Cogne e corso Saint Martin de Corléans

Il progetto definitivo è stato approvato dalla Giunta comunale - I lavori partiranno nella primavera 2015

 

AOSTA. E' arrivato la scorsa settimana il "sì" della giunta comunale di Aosta al progetto del nuovo collegamento stradale tra corso Saint Martin de Corléans ed il quartiere Cogne.

L'intervento rientra nell'accordo di programma con il ministero della difesa, la Regione e l'agenzia del demanio per la realizzazione del polo universitario all'ex Testafochi.

In cambio della cessione della caserma di piazza della Repubblica, il ministero ha concordato l'ampliamento delle caserme Battisti e Ramires che ha provocato la chiusura del tratto nord di via Lexert. Per evitare di isolare il quartiere dal resto della città è stato previsto un collegamento alternativo lungo la direttrice nord-sud che troverà spazio ad est della caserma Battisti.

Il progetto definitivo prevede un nuovo tratto di strada a senso unico, da corso Saint Martin de Corléans verso via G. Elter, lungo 124 metri. La strada sarà collegata alla viabilità esistente con una rotatoria di 30 metri di diametro all'incrocio con via Capitano Chamonin. Corso Saint Martin de Corléans invece sarà allargato in prossimità dell'incrocio con la nuova strada per fare spazio ad una corsia riservata ai veicoli che svolteranno a sinistra.

Il cronoprogramma prevede ad ottobre la consegna della progettazione esecutiva e nella primavera 2015 l'avvio dei lavori.

Le modifiche avranno conseguenze anche su via Elter che sarà allargata nel tratto tra via Liconi e via Battisti ed in quello da corso Battaglione Aosta a via Liconi per l'istituzione del doppio senso di circolazione. Contemporaneamente saranno sistemati i percorsi pedonali esistenti.

 

 

E.G.

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it