Aosta 2030, indagine on line per progettare la città del futuro

Arco d'AugustoAOSTA. Si intitola "Sei domande sulla mia città" la consultazione on line attivata per Aosta nell'ambito delle iniziative di elaborazione del "piano strategico Aosta 2030".

"L'indagine", spiega l'Amministrazione comunale del capoluogo, è rivolta "a tutti coloro che intendono partecipare ad un momento di co-progettazione dell'identità di Aosta, e che avranno la possibilità di esprimere la propria opinione sui punti di forza e di debolezza della città, ma anche sulle opportunità di crescita e i possibili ostacoli".

Le domande poste dal questionario riguardano le eccellenze del capoluogo e ciò che invece manca alla città, oltre che quali opportunità possono essere colte per far crescere Aosta e quali ostacoli bisogna fronteggiare. E poi ancora, qual è l'elemento caratteristico della città, una immagine che può essere utilizzata per promuoverla, e infine la possibilità di descrivere l'Aosta del futuro.

I risultati dell'indagine (clicca qui per accedervi) saranno resi pubblici e presentati in un incontro alla Cittadella dei Giovani il prossimo 13 febbraio.

 

 

 

redazione