Aosta, Cristina Galassi e Jeannette Migliorin entrano in giunta

Pin It


Giunta comunale di Aosta

AOSTA. La composizione della Giunta comunale di Aosta cambia a pochi mesi dalle elezioni. È l'effetto più o meno indiretto delle inchieste giudiziarie che negli ultimi mesi hanno travolto la politica regionale e locale. 

Cristina Galassi dell'Union Valdôtaine prende la guida dell'assessorato finanze, patrimonio e sport di cui si occupava fino ad un mese fa Carlo Marzi, nel frattempo subentrato in consiglio regionale all'ex presidente della Regione Antonio Fosson (indagato nell'inchiesta Egomnia sul voto di scambio politico-mafioso).

Jeannette Migliorin assume le deleghe di istruzione e rapporti con l’Università, mobilità, smart-city, verde pubblico, illuminazione pubblica e arredo urbano. L'esponente della Stella Alpina sostituisce Andrea Paron, dimessosi perché imputato in un processo per turbativa d'asta e tentata turbativa d'asta sull'affidamento di servizi comunali.

Oggi in Comune le nuove nuove componenti dell'esecutivo hanno firmato l'accettazione dell'incarico. 

Sulle due nomine «c'è stato un percorso condiviso con tutte le forze politiche: è importante ricompattare tutti e andare decisi verso le elezioni», il commento del sindaco Fulvio Centoz. Il primo cittadino di Aosta si è detto «contento che sia aumentata sensibilmente la quota femminile».

 

 

Clara Rossi

 

 

 

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini /  Direttore editoriale Marco Camilli  /  Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005  /  P.IVA 01000080075
© 2020 Aostaoggi.it