Aosta, il M5s chiede le dimissioni di Lancerotto e Paron

Pin It

Entrambi gli ex assessori sono citati nell'inchiesta Geenna sulla 'ndrangheta


Consiglio comunale di AostaAOSTA. Il Movimento 5 stelle chiede le dimissioni dei consiglieri comunali di Aosta Valerio Lancerotto ed Andrea Edoardo Paron, entrambi ex assessori ed entrambi citati nell'inchiesta Geenna della Dda di Torino sulla 'ndrangheta in Valle d'Aosta. La richiesta è contenuta in una mozione iscritta all'ordine del giorno della prossima riunione del consiglio comunale del capoluogo.

L'iniziativa in particolare invita il sindaco Fulvio Centoz a "richiedere le immediate dimissioni dei consiglieri Valerio Lancerottto e Andrea Edoardo Paron al fine di poter permettere ai medesimi di chiarire la loro posizione fuori dalle istituzioni, questo per rispetto a tutti i cittadini aostani".

"Non ci stiamo - scrivono i consiglieri del M5s - nel vedere la totale indifferenza che caratterizza questi personaggi avallata dall'indifferenza del sindaco. Per una questione di Etica e rispetto verso i cittadini che ci hanno eletto è dovere del sindaco Centoz invitare i medesimi a chiarire le loro posizioni fuori dalle istituzioni e chiederne le dimissioni".

 

 

C.R.

 

 

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini /  Direttore editoriale Marco Camilli  /  Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005  /  P.IVA 01000080075
© 2020 Aostaoggi.it