Addio a François Cerise, uno dei maestri della scultura valdostana

Pin It

Per più di 50 anni ha partecipato alla Fiera di Sant'Orso


AOSTA. "Con François Cerise la Valle d'Aosta perde uno dei suoi Maestri della scultura più talentuosi". Così il sindaco di Aosta, Fulvio Centoz, sulla scomparsa dello scultore originario di Gignod ma che da anni lavorava nel capoluogo valdostano.

Particolarmente conosciuto e apprezzato per la sua attività di scultore del legno, da oltre mezzo secolo partecipava alla Fiera di Sant'Orso. 

Cerise "ha fatto per conservare e tramandare la dimensione rurale della nostra regione sia con le sue opere che in qualità di appassionato collezionista di oggetti d'uso agricolo", aggiunge il sindaco Centoz.

 

redazione

 

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini /  Direttore editoriale Marco Camilli  /  Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005  /  P.IVA 01000080075
© 2020 Aostaoggi.it