Aosta, attivato il piano di prevenzione per le ondate di calore

Monitoraggi telefonici e misurazione della pressione per gli anziani

 

soleAOSTA. Il Comune di Aosta ha attivato anche questa in estate il piano di prevenzione per le ondate di calore indirizzato principalmente agli anziani che vivono da soli e che soffrono di patologie a rischio. Nel capoluogo regionale l'Azienda Usl ne ha segnalati 600.

La cooperativa KCS Caregiver, che gestisce i servizi per la terza età, li ha contattati telefonicamente e continuerà a monitorare le condizioni di salute di coloro che hanno aderito. Dal 28 in aggiunta partirà un servizio di misurazione della pressione tutti i martedì, dalle ore 16 alle 18, presso la sede di via Vuillerminaz degli Anziani Attivi, in collaborazione con CSV e Associazione Alice onlus.

"Anche e soprattutto in questo periodo segnato dall’epidemia di Covid-19 - sottolinea in una nota l'assessore alle politiche sociali Luca Girasole - non abbiamo voluto dimenticare il pericolo delle ondate di calore per le persone più anziane, spesso affette da patologie croniche. La campagna contro l'"emergenza caldo" ci permette anche di alleviare la loro solitudine, facendo sentire loro la vicinanza della comunità".

 

E.G.

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it