Ballottaggio Aosta, Potere al Popolo invita a votare per Nuti

'Aosta, Medaglia d'oro della Resistenza, rischia di essere governata dalle destre'

 

Gianni NutiAOSTA. Potere al Popolo invita a votare Gianni Nuti al turno ballottaggio per il Comune di Aosta che si terrà il 4 e 5 ottobre.

 "Lo scenario che ci si apre davanti - afferma il partito in una nota - è quello di una città medaglia d'oro alla Resistenza che rischia di essere governata dalle destre. Parallelamente il ricompattarsi delle forze autonomiste e il riapparire tra le loro fila di personaggi del passato che hanno già dimostrato di gestire malissimo la nostra regione, mettendola in mano a cricche clientelari e mafiose, non ci fa sperare in un reale cambio di rotta".

"Oggi - prosegue Potere al Popolo - dobbiamo scegliere, non possiamo rimanere in silenzio, abbiamo il dovere di esprimerci come soggetto politico maturo e all’altezza del compito che ci siamo assunti." Dunque "pur distanziandoci nettamente e fermamente dalle politiche neoliberiste portate avanti dal PD, UV e altre forze autonomiste, sosteniamo al ballottaggio il candidato sindaco Gianni Nuti e invitiamo tutte le antifasciste e gli antifascisti di questa città a fare lo stesso".

La lista ha ottenuto il 3% di voti alle comunali e non sarà in Consiglio comunale. PaP esprime comunque soddisfazione "perché abbiamo dato il massimo e abbiamo portato in questa campagna temi importanti come la lotta al clientelismo e il netto rifiuto del sistema mafioso criminale, la solidarietà, la difesa dei beni collettivi, degli spazi e dei servizi pubblici".

 

 

E.G.

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it