.

Aosta, una discarica a cielo aperto lungo i binari della ferrovia

Con l'abbattimento degli alberi lungo le scarpate in via Chambéry e via Conte Crotti sono emersi rifiuti di ogni genere

 

Discarica a cielo aperto

AOSTA. È piuttosto recente l'intervento di rimozione e abbattimento di numerose piante lungo le scarpate che costeggiano il tratto di ferrovia in via Chambéry e via Conte Crotti, ad Aosta. L'opera di pulizia ha donato un volto più ordinato a quella zona ovest della città, ma ha anche portato alla luce ciò che la boscaglia nascondeva: una vera e propria discarica a cielo aperto.

Abbattendo i numerosi alberi che si sono innalzati nel corso degli anni a ridosso dei binari sono emerse cartacce, bottiglie, plastiche di ogni genere insieme a sacchi della spazzatura e persino rifiuti ingombranti gettati nel tempo e rimasti seminascosti fino all'opera di sistemazione delle scarpate.

Finora non c'è stato alcun intervento di rimozione dei rifiuti che in questo modo possono essere ammirati da chi passa camminando e da chi transita in automobile.

Discarica a cielo aperto

 

 

M.C.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it