.

Aosta, riaprono i termini per l'assegnazione degli orti comunali

Le domande potranno essere presentate fino al 12 maggio

 

AOSTA. Il Comune di Aosta ha deciso di riaprire i termini per l'assegnazione per il 2021 degli orti comunali non ancora affidati. Dal 3 al 12 maggio prossimi sarà pertanto possibile presentare domanda. 

Gli orti possono essere richiesti da persone residenti nel comune di Aosta o in uno dei comuni della Plaine. Alla chiusura dei termini avverrà l'assegnazione degli orti sulla base di una graduatoria. Il modulo da compilare è scaricabile on line dal sito web istituzionale. In alternativa è possibile fissare telefonicamente un appuntamento per la compilazione e la presentazione della manifestazione di interesse presseo la sede di "Anziani Attivi". 

Per usufruire di questo come degli altri servizi attivati dalla co-progettazione le persone dovranno sottoscrivere una tessera annuale al costo di 5 euro. Il canone per la concessione di un singolo lotto è fissata in 50 euro.

 

 

redazione

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it