.

Aosta, passo avanti verso l'apertura dei nuovi parcheggi all'ex Testafochi

I 200 stalli 'blu' saranno a pagamento. Nei prossimi giorni l'Aps installerà i parcometri

 

Parcheggio ex Testafochi

Si avvicina il giorno dell'apertura dei nuovi parcheggi realizzati nell'area dell'ex caserma Testafochi di Aosta. La Giunta comunale ha approvato la bozza di contratto con cui la Regione ha concesso gratuitamente l'uso delle aree di sua proprietà tra le vie Monte Vodice, Monte Pasubio e Monte Solarolo.

Con lo stesso atto la Giunta Nuti ha anche affidato la gestione dei parcheggi all'Aps che «provvederà nei prossimi giorni all'installazione dei parcometri e alla posa della segnaletica verticale», come spiega l'amministrazione comunale.

Con l'apertura delle due aree Aosta disporrà di 200 stalli su strada in più, tutti a pagamento. Fanno eccezione solo gli otto posti riservati al carico/scarico e i sette posti riservati alle persone con disabilità. La tariffa oraria a parcometro è di 1.40 euro con pagamento minimo di 70 centesimi (30 minuti quindi). La sosta sarà a pagamento dal lunedì al sabato nelle fasce orarie 8-12 e 14-18.

L'apertura dei parcheggi darà «una risposta alla ricerca di parcheggi in zona da parte dei cittadini e dei residenti (ai quali verranno garantite le agevolazioni normalmente previste) che era divenuta ancora più urgente in ragione dell’eliminazione dei 50 stalli di sosta in linea lungo il lato Est di via Monte Solarolo a causa del cantiere del nuovo Polo universitario - evidenzia il Comune di Aosta -. Tali stalli vengono ora aboliti anche formalmente sia per il protrarsi dei lavori sia perché le aperture delle nuove aree di sosta soddisferanno ampiamente la domanda di sosta nella zona».

 

Clara Rossi

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it