.

Pcp, Piano del traffico di Aosta punta alla mobilità cittadina sostenibile

Anche esponenti del M5s presenti all'incontro del Tavolo unitario dei progressisti sul Piano generale del traffico urbano

 

Arco d'Augusto

Il nuovo Piano generale del traffico urbano di Aosta persegue «l'obiettivo di una mobilità cittadina sostenibile con meno auto che accedono al centro città e congestionano il traffico». Lo sottolinea il Tavolo unitario "Ambiente e trasporti" del Progetto Civico Progressista in seguito ad un incontro dedicato proprio al documento di programmazione della mobilità nel capoluogo valdostano.

La finalità del Piano del traffico è «pienamente condivisibile», aggiunge il Tavolo unitario.

L'incontro si è svolto alla presenza dell'assessore comunale Loris Sartore, che ha presentato i principali punti del documento, e dei rappresentanti dei progressisti «ma anche esponenti del Movimento 5 stelle e alcuni indipendenti che si riconoscono nei temi e nei contenuti sostenuti dai progressisti».

In seguito al confronto - che ha riguardato diversi argomenti, dalla viabilità in zona ospedale alla ciclabilità e dal trasporto pubblico urbano alla pedonalizzazione - alcuni dei partecipanti «inoltreranno alcune osservazioni formali al Comune di Aosta».

 

E.G.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it