.

Aosta aderisce alla Settimana Europea della Mobilità dal 16 al 22 settembre

'Muoviti sostenibile…e in salute' è lo slogan di questa ventesima edizione dell'iniziativa europea

 

Settimana Europea della Mobilità

Aosta conferma anche quest'anno l'abituale adesione alla Settimana Europea della Mobilità, iniziativa nata per incentivare scelte di mobilità sostenibile. "Muoviti sostenibile…e in salute" è infatti lo slogan scelto in questa edizione post-lockdown per sostenere e mantenere alcune abitudini nate forzatamente con l'emergenza sanitaria e le limitazioni sugli spostamenti.

Dal 16 al 22 settembre il capoluogo celebrerà questa ventesima edizione della Settimana proponendo una rassegna di film e proiezioni alla Cittadella dei Giovani, una conferenza su mobilità e stili di vita con Andrea Poggio di Legambiente e speciali escursioni guidate per scoprire e riscroprire le vie cittadine, i sentieri e i ru del territorio. Non solo: il 18 settembre in piazza Chanoux prenderà vita il Gioco ciclismo "Città di Aosta", una gimkana per bambini e ragazzi di avvicinamento alla bicicletta. Domenica 19 tornerà il tradizionale appuntamento con Bicincittà. Sempre nell'ambito della Settimana Europea della Mobilità l'area di piazza Arco d'Augusto sarà chiuso al traffico il 18 e 19 settembre per far spazio a stand informativi ed espositivi sulla mobilità ciclabile. Il 22 settembre infine appuntamento alla scuola del quartiere Cogne per l'inaugurazione del progetto di trasporto scolastico pedibus/bicibus che prenderà il via con il nuovo anno scolastico.

L'adesione di Aosta alla Sem è stata presentata oggi in conferenza stampa. «Per la prima volta - dice l'assessore alal Mobilità, Loris Sartore - l'Amministrazione comunale ha voluto partecipare con un programma che prevede iniziative durante tutti i sette giorni, e che sviluppano il tema proposto. Questo perché sosteniamo con convinzione un sistema di mobilità integrata, ossia l'offerta di un ventaglio diversificato di modalità di spostamento in chiave di sostenibilità ambientale, sociale ed economica».

Prosegue l'assessore Sartore: «Quest’anno, in particolare, la SEM ci dà l’occasione di presentare la rete ciclabile di “Aosta in bicicletta” i cui lavori di realizzazione partiranno dalla prossima primavera, di illustrare su quali linee sarà impostato il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile».

 

 

Elena Giovinazzo

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it