.

Referendum abrogativi del 12 giugno: istruzioni per gli aostani all'estero

Per votare alla consultazione elettorale è necessario chiedere l'iscrizione alla circoscrizione estero entro l'11 maggio

 

Domenica 12 giugno si voterà per cinque referendum popolari abrogativi. I temi dei quesiti riguardano le candidature di politici condannati, la limitazione delle misure cautelari, la separazione delle funzioni dei magistrati, l'elezione del Consiglio superiore della magistratura e la partecipazione dei membri laici alle deliberazioni del Consiglio direttivo della Corte di cassazione e dei Consigli giudiziari.

Per votare gli elettori che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovino temporaneamente all'estero per un periodo di almeno tre mesi, nel quale ricada la data di svolgimento della consultazione elettorale, nonché i familiari con loro conviventi, potranno esercitare il diritto di voto per corrispondenza nella circoscrizione estero. 

Gli elettori iscritti nelle liste elettorali del Comune di Aosta dovranno far pervenire al Servizio elettorale comunale un modulo (scaricabile dal sito internet comunale) contenente l'indicazione dell’indirizzo postale estero a cui inviare il plico elettorale. La procedura va effettuata entro l'11 maggio.

 

 

redazione

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it