.

Turismo, Aosta partecipa all'avviso statale per i borghi colpiti dalla diminuzione del turismo

I fondi sarebbero utilizzati per il progetto "Aoste" che promuove il patrimonio storico-artistico-monumentale cittadino


Turismo

Il Comune di Aosta si candida per l'assegnazione di fondi del Ministero dell'Interno destinati a piccoli e medi centri particolarmente colpiti dalla riduzione del turismo a causa del Covid-19.

Si tratta dell'"Avviso per l'assegnazione del fondo per l'anno 2021 a sostegno delle piccole e medie città d'arte e dei borghi particolarmente colpiti dalla diminuzione dei flussi turistici dovuti all'epidemia di Covid-19 per progetti contenenti misure per la promozione ed il rilancio del patrimonio artistico". La Giunta comunale ha deciso ieri la partecipazione alla procedura.

Se ottenuti, i fondi saranno utilizzati dall'amministrazione comunale per rimpinguare il budget dell'assessorato alla Cultura. I finanziamenti, spiega il Comune, serviranno «alla riqualificazione urbana, alla promozione culturale e allo sviluppo del centro storico, e in particolare al progetto "Aoste" che si sviluppa lungo varie direttrici di intervento, volte a valorizzare e promuovere ulteriormente il patrimonio storico-artistico-monumentale cittadino».

 

 

C.R.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it