.

Aosta, nella piazza della Cattedrale i primi arredi urbani 'artigianali'

Comune di Aosta e Ivat collaborano per cambiare l'arredo urbano della città posizionando elementi unici realizzati da artigiani locali

 

Piazza Giovanni XXIII Papa

La zona della Cattedrale sarà la prima della città di Aosta a sperimentare la posa di un nuovo arredo urbano realizzato da artigiani locali. Il gruppo di lavoro istituito nell'ambito della collaborazione attiva la scorsa estate da Comune e Ivat ha infatti individuato piazza Giovanni Paolo XXIII come luogo adatto per avviare la sperimentazione.

Nella piazza troveranno posto elementi di arredo urbano non soltanto realizzati da artigiani, ma anche progettati per quello spazio specifico e perciò diversi da quelli presenti in altre zone della città. Se questa esperienza darà un risultato positivo, la sperimentazione potrà essere estesa. Anche in quel caso ogni nuovo spazio individuato in futuro avrà arredi urbani progettati "su misura", caratteristici e non replicabili.

Il Comune procederà ora con la pubblicazione dell'avviso del primo concorso di progettazione, realizzazione e posa dell'arredo urbano. L'impostazione della procedura è già stata condivisa con gli Ordini professionali direttamente coinvolti.

 

 

E.G.

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it