.

Aosta, al Comune offerte di acquisto solo per l'ex pesa pubblica

L'assessore Marzi: "recepiamo con soddisfazione il risultato ottenuto"

Ex-pesagaribaldi1x300AOSTA. Erano cinque i lotti immobiliari che il Comune di Aosta aveva messo in vendita con l'intento di fare cassa, ma le offerte pervenute riguardano soltanto l'ex Pesa Pubblica di via Garibaldi. A riferire dell'esito del bando è Aostainforma, lo strumento di informazione dell'Amministrazione comunale.

Il Comune capoluogo puntava a vendere Casa Deffeyes, un rustico in via Malherbes, un complesso in via Hotel des Monnayes, un edificio a Ovest del parcheggio della Consolata e appunto l'ex pesa pubblica per un valore complessivo superiore ai 2 milioni di Euro che avrebbe dovuto aiutare a tenere i conti pubblici in ordine anche nell'ottica del rispetto del Patto di stabilità. Le offerte però sono state circoscritte all'edificio di via Garibaldi, valutato 93.700 Euro.

La commissione di gara ha provveduto a individuare l'aggiudicatario provvisorio in attesa della determinazione dirigenziale che formalizzerà gli atti, quindi ci sarà il rogito notarile di cessione e l'incasso a favore del Comune che è previsto entro fine anno.

"Recepiamo con soddisfazione il risultato ottenuto - dichiara l'assessore al patrimonio Carlo Marzi - che rappresenta un concreto passo in avanti rispetto all'alienazione del patrimonio comunale frutto di un lavoro sinergico tra Giunta e più uffici comunali, e rimandiamo altre considerazioni, sui restanti beni posti in vendita, a una eventuale e, a mio avviso, poco probabile, valutazione successiva".

 

redazione

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it