.

Aosta, stabilito il diritto fisso per divorzi e separazioni davanti al sindaco

Dirsi addio costerà 16 Euro

Municipio2AOSTA. Separarsi o divorziare davanti al sindaco di Aosta costerà 16 Euro. E' questo l'ammontare del diritto fisso stabilito dalla Giunta comunale a seguito all'approvazione del cosiddetto "decreto giustizia" (d.l. 132/2014).

I coniugi possono presentarsi davanti al sindaco del comune di residenza di uno di loro o del comune presso cui è iscritto o trascritto il matrimonio per concludere un rapporto di separazione personale, di scioglimento o di cessazione degli effetti civili del matrimonio nonché di modifica delle condizioni di separazione o di divorzio. L'assistenza di un avvocato è facoltativa.

La procedura può essere seguita a patto che la separazione o il divorzio sia consensuale e che non ci siano figli a carico o trasferimenti patrimoniali. Dopo aver firmato l'accordo la coppia avrà trenta giorni per riflettere sulla scelta prima che l'addio diventi ufficiale.

La legge dispone che il diritto fisso non possa superare l'imposta fissa di bollo prevista per le pubblicazioni di matrimonio e il Comune di Aosta ha disposto l'adeguamento automatico del diritto fisso nel caso l'imposta di bollo subisca in futuro una variazione.

 

C.R.

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it