.

Aosta, domenica 27 settembre "In città senza la mia auto"

 

Pedoni e ciclisti si riapproprieranno del centro storico cittadino animato da attività ludiche e sportive

Centro-aostaAOSTA. Domenica 27 settembre torna ad Aosta la Giornata europea "In città senza la mia auto" ideata per sensibilizzare all'uso dei mezzi pubblici nell'ambito della Settimana della mobilità sostenibile.

Per l'occasione il centro storico del capoluogo sarà chiuso a tutti i veicoli dalle 9 alle 18 insieme alla zona dell'Arco d'Augusto, dove pedoni e ciclisti verranno coinvolti in dimostrazioni ed attività ludico-sportive con decine di volontari e istruttori dei numerosi enti - Coni Valle d'Aosta in primis - che hanno aderito all'iniziativa. La Giornata aprirà alle 14 con la presentazione delle associazioni sportive da parte dell'assessore allo Sport Carlo Marzi e dei due vice presidenti del Comitato, Riccardo Borbey e Flavio Serra.

«Quest'anno - spiega l'assessore Marzi - abbiamo approfittato per valorizzare due importanti eventi concomitanti nella nostra città creando un corridoio che unisse Piazza Chanoux, occupata dall'iniziativa Campus Salute Onlus, legata alla prevenzione e alla salute, all'Arco d'Augusto dove abbiamo focalizzato le attività con le associazioni sportive, momento questo di incontro con lo sport che è per sua stessa natura l’attività del ben-vivere e benessere».

Tra le modifiche alla circolazione disposte per l'occasione anche il divieto di transito e di sosta con rimozione forzata dalle 6 alle 10 nella piazza dell'Arco e in parte di viale Garibaldi e viale Chabod. Sarà inoltre istituito divieto di sosta con rimozione forzata (valido pure per i possessori dei permessi Ztl) nelle piazze San Francesco, Giovanni XXIII, Plouves, Chanoux e in via Hotel des Etats.

 

E.G.

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it