Oggi è il

La Cgil Valle d'Aosta suggerisce l'agenda delle priorità alla nuova giunta

  • Pubblicato: Giovedì, 05 Luglio 2018 15:25
0
0
0
s2smodern

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Dal lavoro alla famiglia e dal welfare all'agricoltura all'industria. «Stopo a giochetti e sotterfugi»

Giunta Spelgatti

AOSTA. Attivare subito un confronto con le organizzazioni sindacali per dare risposte alle «troppe problematiche sul tavolo»: lo chiede la Cgil della Valle d'Aosta rivolgendosi al governo regionale.

«Non è più il tempo di giochetti e sotterfugi», avverte la segreteria regionale del sindacato. «Servono programmi, posizioni chiare e un confronto con le parti sociali. Ci aspettiamo in tempi rapidi posizioni concrete e definitive, di solidità, che diano sicurezza ai cittadini valdostani».

La Cgil suggerisce alla Giunta alcune delle priorità da affrontare: «Deve ripartire il lavoro. Servono concrete politiche per i giovani, per le famiglie e per gli anziani. È urgente che la sanità e il welfare, l'agricoltura e l'industria così come trasporti, infrastrutture e turismo siano inseriti concretamente nell'agenda politica. I problemi dei lavoratori, dei pensionati e dei giovani non possono attendere e non ci si può permettere - continua la Cgil VdA - di aspettare che si consumino gli egocentrismi di questo o di quel leader politico. Serve responsabilità da parte di tutti e serve farsi carico delle urgenze della nostra regione. Già troppe problematiche iniziano ad accumularsi sul tavolo del neo eletto Governo regionale», conclude il sindacato.



Elena Giovinazzo

Altre news di attualità

Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075