Oggi è il

Frana Val Ferret, cordoglio delle istituzioni valdostane

  • Pubblicato: Martedì, 07 Agosto 2018 13:17

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 


Spelgatti e Miserocchi: terribile tragedia, comunità valdostana si unisce al dolore delle famiglie delle vittime

Frana Val Ferret

AOSTA. Il giorno dopo la frana che in Val Ferret ha causato due morti accertati, dalle istituzioni della Valle d'Aosta arrivano diversi messaggi di cordoglio.

In una nota congiunta la presidente della Regione Nicoletta Spelgatti e il sindaco Stefano Miserocchi, a nome rispettivamente del governo regionale e di tutta l'Amministrazione comunale, esprimono «profondo cordoglio ai familiari delle due vittime». «L'intera comunità valdostana si unisce al dolore dei familiari (delle vittime, ndr) di questa terribile tragedia - è scritto nel messaggio -. Allo stesso tempo, crediamo sia doveroso ringraziare le donne e gli uomini del sistema di Protezione Civile, delle Forze dell'Ordine e del Comune di Courmayeur che, oltre a essere intervenuti in modo tempestivo ed efficace a fronte di un evento improvviso e del tutto imprevedibile, stanno lavorando con grande professionalità per riportare la situazione alla normalità».

Il presidente del Consiglio regionale, Antonio Fosson, esprime a nome dell'assemblea regionale «profondo cordoglio per i due coniugi che hanno perso la vita, rappresentando la nostra commossa vicinanza ai familiari. Vicinanza che manifestiamo sentitamente anche a tutte le persone coinvolte, agli evacuati, valdostani e turisti che stanno vivendo questa traumatica esperienza». Da Fosson anche «un pensiero e un ringraziamento a tutti i soccorritori, che si sono adoperati sin dai primi istanti, con competenza e sensibilità.»

 

redazione

Altre news di attualità

 

Video

Archivio >

AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075