Oggi è il

Preoccupazione a Courmayeur per il trasferimento del Centro Sportivo Esercito

  • Pubblicato: Venerdì, 09 Novembre 2018 11:23
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Pin It


Timori dell'Ana Valle d'Aosta per le voci di trasferimento di atleti verso l'Alto Adige

Centro Sportivo Esercito

COURMAYEUR. Cresce la preoccupazione ai piedi del Monte Bianco per il possibile trasferimento del Centro Sportivo Esercito. La struttura potrebbe lasciare la Valle d'Aosta e rinascere in Trentino Alto Adige.

«In questi mesi si sono fatte insistenti le voci di prossimi trasferimenti volontari di atleti nelle caserme di Brunico e San Candido che, riadattate per l'installazione di servizi particolari per gli atleti del C.S.E., creerebbero presupposti seri per un asse sportivo proiettato verso l'Alto Adige», spiega preoccupata la sezione valdostana dell'Ana. Il timore è che «questo possa essere un primo passo per la costituzione di un piccolo C.S.E. al di fuori della nostra Regione, depauperando progressivamente la ricchezza e la tradizione di un patrimonio nato e consolidato in Valle d'Aosta». Il Cse di Courmayeur potrebbe diventare a quel punto «sede di ricettività diverse da quelle sportive».

«In più di ottanta anni di attività il modello del C.S.E. ha dimostrato una sua validità incontestabile ottenendo in tutte le manifestazioni internazionale e nazionali prestigiosi risultati consegnati alla storia dello sport italiano», sottolineano gli Alpini della Valle d'Aosta.

Question time dell'Uvp

Sul caso, il gruppo in consiglio regionale dell'Uvp ha presentato una interrogazione a risposta immediata. «E' importante che le istituzioni valdostane intraprendano un forte azione volta a mantenere sul nostro territorio il Centro Sportivo Esercito, che rappresenta un fiore all'occhiello della Valle d'Aosta. Noi, come gruppo UVP, siamo pronti a dare tutto il nostro supporto per tutelare questo importantissimo patrimonio di professionalità del mondo della montagna e dello sport», annuncia il consigliere Laurent Viérin.

 

E.G.

Altre news di attualità

  • La pratica del dialogo aperto per la salute mentale - VIDEO
    AOSTA. Il salone delle manifestazioni di Palazzo regionale ha ospitato lo scorso venerdì la conferenza intitolata "La pratica del dialogo aperto per la salute mentale" che ha visto ospite Giuseppe Tibaldi, uno dei massimi esperti nel settore nonché direttore dei Servizi di salute mentale dell'Area Nord dell'Azienda Usl di Modena.
  • Operai forestali, in scadenza il termine per partecipare alla selezione
    AOSTA. Venerdì prossimo, 28 giugno, scade il termine per presentare le domande di partecipazione alla selezione degli operai comunali stagionali da assumere con contratto idraulico-forestale nei cantieri del dipartimento regionale delle risorse naturali. La scadenza è fissata alle ore 14.
  • Concorso dirigenti scolastici, Tar Valle d'Aosta respinge il ricorso di sei candidati
    AOSTA. Il Tar Valle d'Aosta ha respinto il ricorso contro gli atti della Regione relativi al concorso per dirigenti scolastici indetto a dicembre 2017. I ricorrenti erano sei candidati che hanno partecipato alla selezione senza superare la prova scritta.
  • Assoluzione Longarini, gup: telefonata a Cuomo fu superficialità
    AOSTA. "La telefonata relativa all'interessamento del dr. Longarini nei confronti" dell'imprenditore "Gerardo Cuomo rimaneva nell'ambito di una generica superficialità piuttosto che di volontà di compiere un atto inappropriato". Lo scrive il gup di Milano Guido Salvini nelle motivazioni della sentenza di assoluzione di Pasquale Longarini dalle accuse di induzione indebita, rivelazione di segreto d'ufficio e favoreggiamento.
  • 23 Giugno, la Santa Messa della solennità del Corpus Domini in diretta
    AOSTA. Questa sera Aostaoggi.tv trasmetterà in diretta streaming la Santa Messa per la solennità del Corpus Domini. Le nostre telecamere seguiranno la funzione celebrata nella chiesa santuario di Maria Santissima Immacolata di Aosta a partire dalle ore 18.

 

 
ANNUNCIO DI LAVORO
C.V.A. S.p.A. ha indetto l'avviso di selezione finalizzato all'individuazione di due risorse, in possesso di laurea triennale da inserire all'interno dell'Ufficio Segreteria di Direzione con contratto a tempo indeterminato, tempo pieno. La sede di lavoro è nel comune di Châtillon. È possibile reperire tutte le informazioni necessarie sul sito www.cvaspa.it

 

 
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075