Oggi è il

Accoglienza migranti, dimezzato il numero di posti in Valle d'Aosta

  • Pubblicato: Martedì, 14 Maggio 2019 15:46

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Pin It

migrantiAOSTA. Nei prossimi due anni la Valle d'Aosta potrà accogliere un numero massimo di richiedenti asilo pari alla metà del tetto fissato per gli anni scorsi. Nel nuovo bando di gara biennale per i servizi di accoglienza infatti sono previsti fino 300 posti contro i 602 del precedente biennio. Attualmente quelli occupati sono 202.

A dimezzarsi è anche il costo base: l'asta partirà da 18 euro per migrante al giorno anziché 35. Ogni richiedente asilo inoltre avrà diritto ad un kit d'ingresso di 150 euro con vestiti ed una scheda telefonica da 5 Euro (al posto di 15).

Il nuovo bando è al vaglio del Consiglio permanente degli Enti locali. La gara riguarda singole unità abitative fino ad un massimo di 25 posti e non coinvolge i Comuni di Saint-Vincent, Champorcher e Saint-Rhémy-en-Bosses che hanno attivato i progetti ex Sprar.

Visti i tagli, diversi enti che si occupano di accoglienza hanno già deciso di non partecipare alla gara.

 



 

C.R.

 

 



Altre news di attualità

  • Assunzione operai in Regione, a breve la pubblicazione dei bandi
    AOSTA. A distanza di un paio di mesi dalla presentazione del provvedimento in Giunta, l'atto che ufficializza l'assunzione da parte della Regione di dieci operai a tempo indeterminato è stato formalizzato.
  • Condoléances de Fosson et Rini pour le décès de Federica Diémoz
    AOSTE. Au nom du Gouvernement régional, le Président de la Région, Antonio Fosson, a présenté ses sincères condoléances à la famille de Federica Diémoz, directrice du Centre de dialectologie et d’étude du français régional de l’Université de Neuchâtel, ainsi que directrice ad interim du « Glossaire des patois de la Suisse romande », qui vient de disparaître.
  • Cambio al vertice dell'associazione librai della Valle d'Aosta
    AOSTA. Cambio al vertice della sede valdostana dell'A.L.I., l'Associazione Librai Italiani. Dopo oltre un ventennio, Margherita Fosson lascia il posto a Clara Acerbi, 33 anni, libraia di Aosta eletta presidente dall'associazione Librai Confcommercio VdA.
  • Valle d'Aosta, un Museo della memoria per ricordare gli emigrati
    AOSTA. Domenica 11 agosto si è svolta l'edizione 2019 della Rencontre Valdôtaine, manifestazione dedicata ai valdostani emigrati in altri Paesi d'Europa e del mondo. Accanto a questo evento è stata organizzata ad Aosta anche l'abituale tavola rotonda sul tema dell'emigrazione durante la quale è stata lanciata ufficialmente l'idea di realizzare un "Museo della memoria".
  • La Commune de Challand-Saint-Victor accueillera la 44e Rencontre Valdôtaine
    CHALLAND-SAINT-VICTOR. Dimanche 11 août 2019, Challand-Saint-Victor accueillera la 44e édition de la Rencontre valdôtaine, ce rendez-vous organisé chaque été par la Présidence de la Région avec la collaboration des institutions du territoire régional et qui réunit en Vallée d'Aoste les Valdôtains du pays et les Valdôtains émigrés.
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075