Concorso dirigenti scolastici, Tar Valle d'Aosta respinge il ricorso di sei candidati

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Chantal CertanAOSTA. Il Tar Valle d'Aosta ha respinto il ricorso contro gli atti della Regione relativi al concorso per dirigenti scolastici indetto a dicembre 2017. I ricorrenti erano sei candidati che hanno partecipato alla selezione senza superare la prova scritta.

La sentenza dei giudici, secondo i quali il ricorso è infondato, «conferma la correttezza del lavoro svolto dalla Sovrintendenza e dalla commissione di concorso», commenta l'assessore regionale all'istruzione Chantal Certan annunciando che l'Amministrazione regionale procederà ora all'assunzione a tempo indeterminato dei dieci nuovi dirigenti scolastici vincitori del concorso ed all'assegnazione delle sedi.

Attualmente le sedi disponibili sono 12 pertanto l'entrata in servizio dei dieci nuovi dirigenti scolastici a partire dal 1° settembre «è un'importante boccata d'ossigeno per la scuola valdostana», aggiunge.

 

 

 

 

 

Clara Rossi