Concorso dirigenti scolastici, Tar Valle d'Aosta respinge il ricorso di sei candidati

La sentenza dei giudici, secondo i quali il ricorso è infondato, «conferma la correttezza del lavoro svolto dalla Sovrintendenza e dalla commissione di concorso», commenta l'assessore regionale all'istruzione Chantal Certan annunciando che l'Amministrazione regionale procederà ora all'assunzione a tempo indeterminato dei dieci nuovi dirigenti scolastici vincitori del concorso ed all'assegnazione delle sedi.

Attualmente le sedi disponibili sono 12 pertanto l'entrata in servizio dei dieci nuovi dirigenti scolastici a partire dal 1° settembre «è un'importante boccata d'ossigeno per la scuola valdostana», aggiunge.

 

 

 

 

 

Clara Rossi