Frana di Quincinetto, Fosson: risolvere questione in modo definitivo

Già a marzo gli assessori Bertschy e Borrello avevano avviato un confronto con gli omologhi piemontesi con lo scopo di lavorare ad un tavolo tecnico dedicato alla viabilità al confine tra le due regioni. La problematica è poi tornata di stretta attualità la scorsa settimana con la chiusura obbligata di un tratto di autostrada A5 tra Pont-Saint-Martin e Ivrea per l'allerta frana e i conseguenti disagi per il traffico.

«Al più presto è necessario verificare quale può essere il percorso tecnico e finanziario affinché non vi siano ulteriori disagi per i residenti delle zone della Bassa Valle coinvolte e ripercussioni economiche», dicono oggi il presidente Fosson e gli assessori Bertschy e Borrello.

La richiesta indirizzata al Piemonte è parte di un percorso che intende coinvolgere anche il governo nazionale e la società Sav. 

 

 

 

 

Clara Rossi