.

Turismo, la Valle d'Aosta cerca una collaborazione con l'aeroporto di Torino

Oggi ad Aosta il governo regionale ha incontrato l'a.d. della società che gestisce lo scalo torinese

 

Turismo

L'amministratore delegato della società che gestisce l'aeroporto di Torino è stato oggi ad Aosta per incontrare il governo regionale e discutere di promozione turistica.

Dal prossimo autunno l'aeroporto torinese proporrà nuovi collegamenti aerei internazionali e Ryanair in particolare ha programmato l'apertura di una propria base nello scalo piemontese per attivare voli verso sedici destinazioni europee.

Alla riunione di oggi con l'a.d. Andrea Adorno erano presidenti il presidente della Regione e l'assessore ai Beni culturali, Turismo, Sport e Commercio.

«Le ipotesi di lavoro emerse - fanno sapere gli uffici regionali - riguardano innanzi tutto la promozione turistica della Valle d'Aosta nei luoghi di provenienza dei nuovi voli, anche attraverso la possibilità di sviluppo di pacchetti dedicati; a questo si affianca la possibilità di implementazione di collegamenti tra l'aeroporto piemontese e le principali località valdostane».

 

 

E.G.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it