Di domenica visita straordinaria ai depositi del Castello Gamba

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Di Domenica

CHATILLON. Prima della chiusura di due mesi per manutenzione, il Castello Gamba di Châtilon apre al pubblico uno spazio solitamente inaccessibile: il deposito che custodisce le opere di arte moderna e contemporanea del suo museo.

L'appuntamento con "Di domenica: le opere non viste..." è il 27 gennaio, alle ore 15, con una visita straordinaria al secondo piano del castello dove è situato il deposito di 150 metri quadri colmo di cassettiere di contenimento e blocchi di rastrelliere compattate che verranno appositamente estratte per consentire la visione ravvicinata delle opere.

La visita affronterà tre tematiche principali, corrispondenti ai diversi nuclei di opere che costituiscono oggi le collezioni del Castello Gamba: i paesaggi valdostani, le opere d’arte della seconda metà del XX secolo, la grafica. Dei paesaggi valdostani e delle opere d’arte contemporanee, già presenti nel percorso espositivo, si propongono approfondimenti inediti attraverso la conoscenza di nuovi autori e soggetti. Le opere di grafica offrono invece un vero e proprio percorso di scoperta a forme di espressione artistica fino ad ora non rappresentate nelle collezioni esposte nelle sale del castello.

 

E.G.