Oggi è il

L'Ottocento: inquietudini e contraddizioni di un secolo in scena allo Splendor

  • Pubblicato: Martedì, 09 Aprile 2019 16:39
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Pin It

Ottocento

AOSTA. La Saison Culturelle 2018/2019 propone, mercoledì 17 aprile alle ore 21, lo spettacolo Ottocento, che andrà in scena al Teatro Splendor di Aosta.

Di e con Elena Bucci e Marco Sgrosso, prodotto da CTB Centro Teatrale Bresciano con la collaborazione artistica de Le Belle Bandiere, lo spettacolo è un indimenticabile viaggio nel tempo attraverso un secolo le cui ricchezze e contraddizioni emanano un fascino talmente potente da nutrire ancora il presente. Anni di trasformazioni, innovazioni e scoperte; di romanzi indimenticabili e personaggi emblematici; di ribellione delle arti e di lotte per il progresso ma anche di crudeli repressioni e obblighi, di grandi storie e grandi ideali.

In Ottocento si passa dai racconti avvincenti e scabrosi di Maupassant alla limpidezza cristallina di quelli di Cechov; dal volo dei corvi evocati da Poe ai ritratti sconquassati disegnati da Baudelaire; dall’evocazione di nuovi equilibri suggeriti da Ibsen in Casa di bambola ai mondi complessi e torturati tratteggiati da Dostoevskji e Tolstoj; dalla denuncia civile di Victor Hugo all’affresco umano e sociale di Thomas Mann.

Un esperimento di drammaturgia originale che viene modificato e nutrito proprio dall’incontro con il pubblico per riscoprire insieme agli artisti sul palco il piacere delle suggestioni e delle visioni che risvegliano ancora in noi la parola Ottocento.

Il prezzo del biglietto, acquistabile presso il punto vendita del Mar di piazza Roncas, è 15,00 euro l’intero e 12,00 euro il ridotto. Lo spettacolo è incluso negli abbonamenti Pleine Saison, Tuttoteatro, Sipario.

 

 

 

redazione

 

 



 

 

 
ANNUNCIO DI LAVORO
C.V.A. S.p.A. ha indetto l'avviso di selezione finalizzato all'individuazione di due risorse, in possesso di laurea triennale da inserire all'interno dell'Ufficio Segreteria di Direzione con contratto a tempo indeterminato, tempo pieno. La sede di lavoro è nel comune di Châtillon. È possibile reperire tutte le informazioni necessarie sul sito www.cvaspa.it

 

 
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075