Il volume "Une certaine idée de l'Europe" presentato ad Aosta

Bandiera UeAOSTA. La sala conferenze della biblioteca regionale di Aosta ospiterà il prossimo 20 maggio, alle ore 18, la presentazione del volume "Une certaine idée de l'Europe" con Gilles Gressani, presidente del Groupe d'Etudes Géopolitiques, e Patrik Vésan, docente all'Università della Valle d'Aosta.

Il Groupe d'Etudes Géopolitiques, un think tank innovativo fondato all'Ecole Normale Supérieure di Parigi, ha organizzato, nel corso della primavera 2018, un ciclo di conferenze dal titolo Une Certaine Idée de l'Europe. Le lectio magistralis sono state ritrasmesse in videoconferenza in molte importanti città europee e anche ad Aosta nel quadro di un partenariato tra la Biblioteca regionale Bruno Salvadori, l'Istituto Storico della Resistenza e della Società Contemporanea e l'Università della Valle d'Aosta. I testi di quelle conferenze di Patrick Boucheron, Antonio Negri, Thomas Piketty, Myriam Revault d'Allonnes e Elisabeth Roudinesco sono raccolte nel volume che sarà presentato ad Aosta e che è pubblicato dall'editore francese Flammarion nella collana Champs Actuel.

 

 

 

 

redazione

 

 

 



Pin It
© 2020 Aostaoggi.it