Al via la 1020a Fiera di Sant'Orso. Alle ore 15 diretta su Aostaoggi

Pin It

Più di mille artigiani anche quest'anno espongono al grande evento nel cuore di Aosta

Fiera di Sant'Orso

AOSTA. Nel centro di Aosta è in pieno svolgimento la 1020a edizione della Fiera di Sant'Orso di Aosta. Anche quest'anno oltre mille artigiani affollano le vie cittadine esponendo creazioni e realizzazioni uniche e frutto della loro fantasia.

Dalle ore 15.00 Aostaoggi.it vi racconterà con una finestra in diretta streaming la Fiera vista dai suoi protagonisti: gli artigiani. 



La nuova edizione della Millenaria è stata inaugurata questa mattinata dalle autorità. Il programma prevede oggi dalle 14 alle 18, alla Cittadella dei Giovani di Aosta, la 15a edizione della Veillà di Petchou e alle ore 18.00, nella Chiesa di Sant’Orso, avrà luogo l'abituale Messa solenne dedicata agli artigiani. Seguirà l'attesissima Veillà, con la partecipazione di gruppi folkloristici e con la distribuzione gratuita di brodo e vin brûlé. Dalle ore 21.00, in piazza Chanoux, balli folk animati da Pitularita con Vincent e Rémy Boniface e altri ospiti.

La premiazione degli artigiani avverrà domani, venerdì, alle ore 15 circa in piazza Chanoux. Sempre domani il concerto di chiusura, alle ore 21 al teatro Giacosa di Aosta, con i gruppi Trouveur Valdotèn, La Kinkerne e Vincenzo Chacho Marchelli con i suoi musicisti dal Piemonte. La serata sarà anche il momento celebrativo di una lunga carriera musicale: 45 anni del gruppo La Kinkerne e 40 anni dei Trouveur Valdotèn per uno spettacolo dal titolo Lo Bouque tsante. Agli artisti provenienti dall’area alpina occidentale si aggiungerà un quartetto vocale francese tutto al femminile: le Ni Flûtes ni soumises.

Da non dimenticare nel corso della due giorni l’iniziativa Cuisine de rue al Teatro Romano, un'occasione per degustare i piatti preparati con i prodotti proposti da 13 imprese del Padiglione enogastronomico.

Una parte di Fiera proseguirà poi nel fine settimana con l'Atelier des Métiers ed il Padiglione enogastronomico di piazza Chanoux e di piazza Plouves che saranno aperti fino a domenica 2 febbraio.

 

 

 

E.G.

 

 

 

 

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini /  Direttore editoriale Marco Camilli  /  Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005  /  P.IVA 01000080075
© 2020 Aostaoggi.it