Al Forte di Bard riapre la mostra Wildlife Photographer of the Year

L'esposizione è prorogata per tutta l'estate

 

Wildlife Photographer of the Year

BARD. Il Forte di Bard, riaperto da alcuni giorni dopo la chiusura imposta per l'emergenza Covid19, amplia l'offerta espositiva aperta al pubblico. Oltre alla mostra dedicata ai capolavori della Johannesburg Art Gallery, i residenti in Valle d’Aosta potranno visitare, a partire dal 29 maggio, anche l'esposizione Wildlife Photographer of the Year.

La 55esima edizione, legata al più importante riconoscimento dedicato alla fotografia naturalistica promosso dal Natural History Museum di Londra, sarà aperta dal venerdì alla domenica, oltre a martedì 2 giugno. A beneficio degli appassionati inoltre l'esposizione sarà prorogata per tutta l'estate, fino al 13 settembre.

Per l'accesso alla mostra valgono le disposizioni applicate per l’ingresso al Forte: bisogna indossare la mascherina e rispettare i percorsi segnalati e il contingentamento degli ingressi gestito dal personale di sala. Verranno assicurate procedure di igienizzazione ripetute nel corso della giornata e di sanificazione periodica all’interno delle sale, degli ascensori e delle toilette. L’ingresso è consentito solo muniti di mascherina.

 

E.G.

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it