Cinque serate a Courmayeur con gli Autori in Vetta

Rassegna al Jardin de l'Ange dal 28 luglio all'8 agosto

 

libriCOURMAYEUR. Il Jardin de l'Ange sarà il palcoscenico della rassegna Autori in Vetta organizzata dalla biblioteca comunale di Courmayeur tra i mesi di luglio e di agosto 2020.

A cura di Paola Zoppi, la manifestazione propone cinque appuntamenti, tutti alle ore 18, organizzati rispettando le misure di distanziamento e contro la diffusione del Covid-19 che, in caso di impedimenti, si svolgeranno on line.

La prima serata si svolgerà il 28 luglio con Roberto Camurri che presenta "Il nome della madre". Le altre serate si svolgeranno il 31 luglio con Bruno Arpaia che presenta "Il fantasma dei fatti" (Guanda); il 4 agosto Sara Loffridi presenterà "Fronte di scavo" (Einaudi), il 6 agosto Simona Baldelli presenta "Vicolo dell'Immaginario" (Sellerio). Ultimo appuntamento l'8 agosto con Anna Torretta, Eleonora Delnevo e Dorota Bankowska che presenteranno "Whiteout. Coraggio, audacia, speranza. Il mondo attraverso gli occhi di tre donne che hanno visto nella fine un nuovo inizio".

Inoltre in collaborazione con CSC sono previsti inoltre altri due appuntamenti che si svolgeranno sempre presso il Jardin de l'Ange.

 

E.G.

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it