Il Quartetto Italiano di Tromboni ospite del festival Combin en Musique

Concerto a Doues il 31 luglio tra trascrizioni barocche e composizioni originali

 

Quartetto Italiano Tromboni

DOUES. Il Quartetto Italiano di Tromboni si esibisce a Doues con il concerto "Passe-temps for 4" nell'ambito del Festival Combin en Musique. L'evento è organizzato venerdì 31 luglio al Plan Détruit alle ore 18.

Il Quartetto - composto da Diego Di Mario, 1° trombone dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI, Vincent Lepape, 1° trombone dell’Orchestra del Teatro Regio di Torino, Matteo De Luca, solo trombone dell’Orchestre de la Suisse Romande di Ginevra, Devid Ceste, 2° trombone dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI - proporrà al pubblico trascrizioni barocche e composizioni originali.

La terza edizione della kermesse ideata da Simona Oliveti e Federico Bagnasco è iniziata il 22 luglio e proseguirà con altri concerti fino al 23 agosto.

Il 6 agosto alle ore 16 nella conca di By a Ollomont l'appuntamento è con le letture di Enrico Camanni e le musiche di Martin Mayes e Gigi Biolcati in collaborazione con il festival Chamoisic. Successivamente il 10 agosto la rassegna ospita il concerto a tema "Promenade tra le stelle nella notte di San Lorenzo" con la pistanista Valentina Messa, alle ore 22 presso il prato delle Cascate di località Barliard, sempre nel comune di Ollomont.

Tutti i concerti sono ad ingresso libero. Viste le disposizioni per l'emergenza Covid-19 è consigliata la prenotazione tramite il sito ufficiale del festival.

 

E.G.

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it