.

Architetture contemporanee sulle Alpi occidentali: mostra ad Aosta

Al Centro Saint-Bénin cinquanta progetti che testimoniano la metamorfosi culturale in corso anche in Valle d'Aosta

 

Architetture contemporanee sulle Alpi occidentali italiane (foto Fabio Oggiaro)

Architetture contemporanee sulle Alpi occidentali italiane è il titolo dell'esposizione che il Centro Saint-Bénin di Aosta ospiterà dal mese di dicembre. Curata da Antonio De Rossi e Roberto Dini, propone un viaggio tra Valle d'Aosta e Piemonte alla scoperta di cinquanta progetti architettonici contraddistinti da pratiche abitative innovative e da una rinnovata qualità di ricerca e organizzazione dello spazio.

«I progetti illustrati - si legge nella presentazione dell'esposizione - mostrano come, anche in Valle d'Aosta, sia in atto una metamorfosi culturale in cui l’architettura e l’aménagement del paesaggio tornano a giocare un ruolo strategico per una nuova abitabilità del territorio montano. Una trasformazione che vede sia i progettisti uscire dalla dimensione della mera autorialità per farsi traduttori di istanze complesse da costruire collettivamente, sia le comunità e le committenze riscoprire l'importanza del progetto di qualità».

La mostra sarà inaugurata il 30 novembre e rimarrà aperta al pubblico sino al 13 febbraio 2022 dal martedì alla domenica in orario 10-13 e 14-18. L'ingresso è gratuito con obbligo di green pass e uso delle mascherine.

 

 

C.R.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it