.

Timori e fascino sinistro delle valanghe, conferenza a Valtournenche

Serata il 9 aprile organizzata dal club Amici del Cervino e dal Comune di Valtournenche

 

Locandina

"Timori e fascino sinistro delle valanghe (esperienze, insegnamenti, soccorsi)" è il titolo della conferenza organizzata al Centro congressi di Valtournenche sabato prossimo, 9 aprile, alle ore 21.

L’incontro è proposto dal club Amici del Cervino e dal Comune di Valtournenche, in collaborazione con Fondazione Montagna Sicura e la Società delle Guide alpine del Cervino, con l'obiettivo di analizzare tutto ciò che ruota attorno ad una valanga, dalla storia degli eventi alle forme di soccorso.

Il saluto di benvenuto del presidente del club Amici del Cervino, Giovanni Zanetti, sarà seguito dagli interventi di Rinaldo Carrel che parlerà di esperienze e ricordi; Valerio Segor della Gestione rischio valaghivo della Regione, che tratterà della pericolosità per frequenza e intensità del fenomeno; Andrea Debernardi di Fondazione Montagna sicura sull'evento valanghivo del 1978 e l'attuale catasto regionale valanghe; Barbara Frigo del Politecnico di Torino a proposito di impatti e  interferenze valanghe con strade e strutture; Jean Pierre Fosson di Montagna Sicura sul tema della formazione e dell'informazione e infine Giuliano Trucco a proposito di monitoraggio e forme di soccorso.

La serata è a ingresso libero, nel rispetto delle disposizioni attuali anti Covid-19.

 

 

redazione

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it