.

Ingressi a tariffa ridotta nei siti culturali per la Giornata Internazionale dei Musei

Il 18 maggio castelli, musei e altri siti della Valle d'Aosta accessibili con biglietto ridotto

 

Castello di Fénis

Tariffe ridotte per l'ingresso nei musei e nei castelli in occasione della Giornata Internazionale dei Musei di domani, 18 maggio. L'iniziativa è dell'assessorato dei Beni culturali della Regione autonoma Valle d'Aosta e riguarda la sedi espositive, i castelli, i siti archeologici di proprietà regionale e anche il Forte di Bard.

La proposta dei biglietti a prezzo ridotto ha due finalità: da una parte ricordare il ruolo dei musei come opportunità di scambio culturale, arricchimento e sviluppo di comprensione, cooperazione e pace fra i popoli - molto importante in questo momento storico - e dall'altra ribadire il valore educativo delle sedi museali intese come luoghi che custodiscono il passato con uno sguardo rivolto al presente e al futuro.

Questa 45esima edizione della Giornata Internazionale dei Musei darà inoltre l'opportunità di partecipare alla visita straordinaria organizzata nel sottosuolo del Museo Archeologico Regionale di piazza Roncas. Il sito attualmente è chiuso per lavori di adeguamento. La prenotazione è obbligatoria (telefonando il numero +39 0165 275902).

 

 

redazione

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it