.

Un nuovo percorso di visita nella miniera d'oro di Chamousira

Il 28 maggio sarà inaugurata ufficialmente la Galleria 6 del sito minerario di Brusson

 

Miniere di Brusson

Il percorso di visita delle miniere d'oro di Chamousira, a Brusson si amplia. Dal 28 maggio aprirà ufficialmente al pubblico un nuovo tratto: la Galleria 6, un percorso di settanta metri situato ad un livello superiore rispetto ai cento metri già visitabili. 

Tra luci scenografiche, il percorso di visita nella galleria riporta i visitatori agli inizi del '900 nell'atmosfera quotidiana del lavoro dei minatori.

Al massimo della loro espansione, alla fine dell'800, le miniere di Chamousira erano attive su sette livelli con gallerie estese per 1.600 metri sotto il controllo delle compagnie Société des Mines de l'Evançon e The Evançon Gold Mining Company Limited. Dagli inizi del Novecento l'attività si ridusse progressivamente. Il 1983 fu l'anno che segnò la chiusura definitiva delle attività di estrazione e ricerca.

Il recupero della Galleria 6 è stato possibile grazie al progetto "Mi.Mo. – Mines de Montagne. Sauvegarde et valorisation touristique du patrimoine minier de montagne" finanziato nell'ambito del Programma di cooperazione transfrontaliera Italia-Francia (Alcotra) 2014-2020.



redazione

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it