Riaprono i centri traumatologici nelle località sciistiche della Valle d'Aosta

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Nelle strutture sono presenti un medico specialista e un infermiere

 

Centro traumatologicoAOSTA. Con l'approssimarsi dell'inizio della stagione invernale riprono i centri traumatologici delle principali località sciistiche della Valle d'Aosta. Le strutture, gestite dall'Azienda Usl, sono situate a La Thuile, Courmayeur, Pila, Breuil Cervinia, Ayas-Champoluc e Gressoney-La-Trinité (Staffal) e saranno aperte nei week end dell'8 e 9 dicembre e del 15 e 16 dicembre dalle ore 9.30 alle ore 17.30 e a partire dal 22 dicembre tutti i giorni della settimana fino al termine della stagione (tra aprile e maggio 2019 a seconda della località).

In ogni centro è presente un medico specialista in ortopedia e traumatologia ed un infermiere, che garantiscono un tempestivo trattamento di patologie traumatiche riferite all'apparato muscolo-scheletrico a seguito di infortuni sugli sci.

L'accesso è diretto e le prestazioni sono a pagamento. Gli sciatori possono anche possibile stipulare una polizza assicurativa Snowcare al momento dell'acquisto del biglietto che al costo di 3 Euro e dà diritto alla gratuità del soccorso sulle piste e delle prestazioni erogate dai centri traumatologici.

 

E.G.