Oggi è il

C'è l'accordo per la nuova funivia tra Zermatt e Cervinia

  • Pubblicato: Sabato, 02 Marzo 2019 09:27
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Pin It

Alpine Crossing rendering

VALTOURNENCHE. Nel 2021 Cervinia e Zermatt saranno molti più vicine grazie ad una nuova funivia trifune che consentirà di passare dalla Svizzera all'Italia, e viceversa, anche senza sci.

Il nuovo impianto sarà realizzato sul versante svizzero, tra Testa Grigia e Matterhorn Glacier Paradise. Prenderà il nome di "Alpine Crossing" e sarà la prosecuzione della funivia "Matterhorn Glacier Ride" inaugurata appena lo scorso anno. Sarà anche l'impianto transalpino più alto.

Se la Alpine Crossing vedrà la luce è anche grazie ad un accordo raggiunto dalla Zermatt Bergbahnen SA, la società degli impianti di risalita, e la Fondazione svizzera per la tutela del paesaggio, preoccupata per il rischio di trasformare un ambiente delicato come quello alpino in una sorta di parco giochi ad accesso illimitato. La Zermatt Bergbahnen SA si è impegnata a promuovere un turismo di qualità, basato sul rispetto della natura, convincendo così la Fondazione per la tutela del paesaggio a rinunciare ad un ricorso.

I lavori della "Alpine Crossing" dovrebbero iniziare in breve tempo. I primi passeggeri saranno trasportati nel 2021.

 

 

 

C.R.

 

 



Altre news su sanità e ambiente

Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075