Oggi è il

Ricostituito l'Osservatorio sui rifiuti della Valle d'Aosta

  • Pubblicato: Venerdì, 05 Aprile 2019 15:25
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Pin It

AOSTA. Il governo valdostano oggi ha deciso di ricostituire l'Osservatorio regionale sui rifiuti che era decaduto con la fine del 2018.

L'esecutivo ha nominato i componenti a partire dall'assessore regionale competente Albert Chatrian, dalla responsabile della struttura competente Ines Mancuso e dal responsabile dell'Arpa Lorenzo Frassy.

Ne fanno parte anche i rappresentanti designati dagli enti locali Delio Donzel (Comune di Aosta), Joël Creton e Battistino Delchioz (Unités des Communes); i responsabili dei SubATO Marco Framarin, Damiano Rossi e Mattia Caliano; i rappresentanti delle imprese che gestiscono gli impianti di smaltimento ed il servizio raccolta e trasporto Piero Bal, Jean-Louis Quendoz e Giovanni Cattaneo; Enrico Slaverio in rappresentanza dei produttori di rifiuti non domestici; Luca Pezzuolo in rappresentanza degli Ordini, Collegi e Albi professionali valdostani; Lorenzo Palma e Sara Villanova in rappresentanza rispettivamente delle associazioni ambientalistiche e delle associazioni dei consumatori.

Infine è stato nominato Giorgio Ghiringhelli, tecnico con esperienza in materia di tutela dell'ambiente dagli inquinamenti e nella gestione economica dei rifiuti.

 

 

 

redazione

 

 



Altre news su sanità e ambiente

 

 
ANNUNCIO DI LAVORO
C.V.A. S.p.A. ha indetto l'avviso di selezione finalizzato all'individuazione di due risorse, in possesso di laurea triennale da inserire all'interno dell'Ufficio Segreteria di Direzione con contratto a tempo indeterminato, tempo pieno. La sede di lavoro è nel comune di Châtillon. È possibile reperire tutte le informazioni necessarie sul sito www.cvaspa.it

 

 
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075