Oggi è il

Pescarmona: il consultorio di Variney non sarà smantellato

  • Pubblicato: Mercoledì, 21 Agosto 2019 17:30
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Pin It

GIGNOD. Il consultorio di Variney, nel comune di Gignod, non sarà smantellato e continuerà ad erogare i servizi sanitari attualmente a disposizione degli utenti: la rassicurazione arriva dal commissario dell'Azienda Usl della Valle d'Aosta.

La nota firmata da Pescarmona, che segue una petizione avviata su iniziativa del consigliere regionale Claudio Restano, assicura che "per tutti i servizi" oggi erogati "non è prevista alcuna riduzione o ridimensionamento".

Il commissario dell'azienda sanitaria interviene inoltre sull'ambulatorio dell'area di sanità pubblica, sospeso per le "note carenze di specialisti", e su quello di psichiatria, che rappresentava un "evidente spreco di risorse mediche" nel giorno di apertura settimanale. Pescarmona spiega che "si sta concretizzando la possibilità di implementare i servizi anche per la sede di Variney, qualora le procedure di acquisizione di risorse specialistiche in corso producano per il prossimo autunno gli esiti sperati. Se così fosse potremo incrementare l'offerta rispetto all'esistente, altrimenti - conclude il commissario - confermeremo quanto in essere. In nessun caso è previsto lo smantellamento".

 

 

 

 

C.R.

 

 

 

 

Altre news su sanità e ambiente

Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075