Oggi è il

L'Oipa contro il ddl Lupo: "pronti a ricorrere alla Corte di Giustizia Europea"

  • Pubblicato: Sabato, 16 Novembre 2019 09:14
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Pin It

L'Oipa contro il ddl LupoAOSTA. L'Oipa - Organizzazione Internazionale per la Protezione degli Animali si schiera contro il disegno di legge n. 40/2019, il cosiddetto "ddl Lupo" che la prossima settimana sarà discusso dal Consiglio regionale della Valle d'Aosta.

«I dati relativi agli attacchi dei lupi avvenuti nel nostro territorio non giustificano in alcun modo l'approvazione di questo disegno di legge», evidenzia Sandra Migliaccio, delegata Oipa Valle D’Aosta. «Il lupo è una specie protetta e nell'ambiente svolge un ruolo essenziale come selettore naturale, controllando la dimensione delle popolazioni delle sue prede ed eliminando le carcasse degli animali morti per cause naturali. Salvaguardare il lupo - aggiunge Migliaccio - vuol dire riuscire a proteggere a cascata anche gli habitat in cui esso è presente, insieme a molte delle altre specie che in essi convivono».

L'Oipa critica inoltre la gestione della situazione da parte del governo regionale. "Sono passati 11 mesi da quando la Regione Valle d'Aosta ha aderito al progetto dell’Unione Europea Life WolfAlps e solo 5 da quando ha ricevuto i relativi fondi, per un totale di 500 mila euro - ricorda in una nota l'Organizzazione -. Ci chiediamo quindi come sia possibile che in meno di un anno si sia passati dall'aderire ad un progetto che ha come obiettivo quello di tutelare i lupi e ridurre i conflitti in atto tra il predatore e le popolazioni alpine, soprattutto agricoltori e cacciatori, a emanare una legge per abbatterli".

Se la legge sarà approvata, l'Oipa chiederà al ministero dell'Ambiente di impugnare il disegno di legge "per valutare il ricorso alla Corte Costituzionale e presenterà una denuncia per violazione del diritto dell'UE alla Corte di Giustizia Europea".

 

 

 

Clara Rossi

 

 

 

Altre news su sanità e ambiente

Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075