Indennità accompagnamento, fino al 31 marzo per la dichiarazione sul ricovero in istituto

Pin It

AOSTA. I titolari di indennità di accompagnamento hanno tempo fino al 31 marzo per presentare la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà sul ricovero o meno in istituto a titolo gratuito nel 2019 e nell'anno in corso. Lo ricorda l'assessorato regionale alla sanità, salute e politiche sociali.

La mancata presentazione della dichiarazione entro il termine stabilito comporta la sospensione cautelativa della provvidenza economica e, trascorsi 60 giorni dalla scadenza, alla revoca. In caso di presentazione del documento nel periodo tra il 1° aprile e il 30 maggio non è prevista la corresponsione degli arretrati.

Il modulo della dichiarazione è reperibile anche sul sito della Regione e deve essere consegnato o trasmesso via fax alla Struttura regionale invalidità civile e tutele. Per la compilazione e la consegna è possibile rivolgersi ai Patronati.

Sono esentati dalla procedura i soggetti affetti dalla sindrome di Down.

 

 

 

redazione

 

 

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini /  Direttore editoriale Marco Camilli  /  Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005  /  P.IVA 01000080075
© 2020 Aostaoggi.it