Coronavirus, Regione Valle d'Aosta e Ausl attivano un tavolo tecnico

Pin It

Attivato dal Ministero un numero di pubblica utilità per informazioni e segnalazioni

coronavirus

ROMA. Dopo i sospetti casi di coronavirus registrati tra i turisti presenti in questi giorni nel nostro paese, incluso uno in Valle d'Aosta, il governo italiano ha decretato lo stato di emergenza per l'Italia.

Il Ministero della Salute ha attivato un numero di pubblica utilità, il 1500, attivo 24 ore su 24, con presenza di personale medico e infermieristico appositamente formato sul coronavirus 2019-nCoV e di mediatori culturali addetti a dialogare con i cittadini cinesi che si rivolgeranno al servizio.

"Si informa la popolazione - si legge in una nota dell'Amministrazione regionale - che, sia per informazioni che per segnalazioni sanitarie, deve utilizzare il numero 1500, che è in costante collegamento con le strutture di risposta alle emergenze in Valle d’Aosta, 112 e 118".

La Regione, per il tramite del Dipartimento igiene e sanità pubblica, e l’Azienda USL hanno attivato un tavolo tecnico per coordinare il sistema di gestione e di intervento sul territorio regionale.

 

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini /  Direttore editoriale Marco Camilli  /  Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005  /  P.IVA 01000080075
© 2020 Aostaoggi.it