Sospetto caso coronavirus in Valle d'Aosta, test sono negativi

Pin It

Sottoposta ad esame una bimba di 3 anni con febbre

UslAOSTA. Rientra l'allerta per un possibile caso di coronavirus in Valle d'Aosta. Si trattava di una bimba di 3 anni originaria di Hong Kong che si trova in vacanza a Champoluc e che accusava febbre.

"Il testo effettuato" sulla bambina, riferiscono in una nota l'assessorato regionale alla sanità e l'Azienda Usl valdostana, "inviato all'ospedale Sacco di Milano, ha dato esito negativo. Pertanto è evidente che lo stato febbrile della paziente sia dovuto a cause diverse dal coronavirus".

La bimba era stata isolata nella camera d'albergo in cui alloggiava per precauzione in attesa degli esiti dell'esame.

 

 

 

Marco Camilli

 

 

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini /  Direttore editoriale Marco Camilli  /  Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005  /  P.IVA 01000080075
© 2020 Aostaoggi.it