Aosta, in fila in farmacia (anche col passamontagna) per paura del contagio

Pin It

Farmacie insolitamente affollate nonostante gli inviti a rimanere a casa

 

Farmacia

AOSTA. Incuranti delle raccomandazioni sull'importanza di rimanere in casa e di limitare gli spostamenti per quanto possibile, molte persone da questa mattina stanno affollando le farmacie. In fila, fin dall'esterno, ci sono clienti hanno necessità di acquistare farmaci ma soprattutto molte persone intenzionate ad acquistare disinfettanti, gel mani e altri prodotti per paura del contagio.

«Da questa mattina è un continuo via vai, senza interruzione», ci conferma una farmacista di Aosta. «Non si capisce che bisogna restare a casa e non venire in farmacia per chiedere gel per le mani, disinfettanti e prodotti di questo genere».

L'affollamento non permette di rispettare la distanza consigliata di almeno un metro. E al problema di tipo sanitario si aggiunge quello della sicurezza: «Diversi clienti entrano con la sciarpa davanti alla bocca, alcuni persino con il passamontagna calato sul viso» pensando così di mettersi al riparo dal virus. Invece «per prevenire il contagio bisogna rimanere a casa».

 


Marco Camilli

 

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini /  Direttore editoriale Marco Camilli  /  Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005  /  P.IVA 01000080075
© 2020 Aostaoggi.it