.

Coronavirus, 19 positivi e 213 persone in isolamento in Valle d'Aosta

 

ospedale U Parini

AOSTA. Salgono a 19 i casi positivi al Coronavirus in Valle d'Aosta, un numero che include l'anziano di La Salle già gravemente malato deceduto nella notte all'ospedale Parini per complicanze. Sono 99 i tamponi effettuati finora, 33 dei quali negativi e 47 ancora in attesa di risposta dall'ospedale Amedeo di Savoia di Torino. Questi i dati contenuti nel più recente bollettino diffuso dalla Regione sull'emergenza Covid-19 in Valle d'Aosta.

L'attenzione in questo momento è principalmente rivolta al numero di persone sottoposte ad isolamento sul territorio che sono salite a 213: un aumento esponenziale causato principalmente dal mancato rispetto, ancora molto diffuso, delle regole che impongono di limitare i contatti sociali al minimo indispensabile e che sta iniziando ad appesantire il sistema di controlli e monitoraggi preventivi.

Tra le persone in isolamento ci sono anche due famigliari dell'anziano deceduto per complicanze da Covid-19 e le persone che gli prestavano le cure per le gravi malattie di cui già soffriva.

E mentre a livello di Comitato per l'ordine e la sicurezza è stato deciso di aggiungere controlli sul fondovalle per le persone che si spostano, all'Umberto Parini è in corso di allestimento un "ospedale nell'ospedale", cioè un intero reparto interamente dedicato ai contagiati dal virus che assicuri il necessario isolamento dagli altri pazienti se la situazione nella nostra regione dovesse peggiorare come accaduto in altre realtà. Il reparto dovrebbe essere pronto entro uno o due giorni.

 

 

Elena Giovinazzo

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it